Mostre

Andrea Viviani. Ritmi instabili

Musei di Villa Torlonia, Casina delle Civette
18/09/2016 – 15/01/2017

La ceramica è il filo conduttore di tutte le opere esposte di Andrea Viviani, che uniscono la sapienza della mano alla visionarietà artistica, dando luogo ad installazioni ambientali (la Camera dei Nodi, 2016) o sospese che fluttuano nello spazio (Meteore in fiore, 2016).

La mostra di Andrea Viviani presenta una quindicina di sculture a stelo ed alcune installazioni concepite appositamente per lo spazio della Casina delle Civette.

La ceramica porta sempre in sé la memoria della manualità dell’artista, che plasma, tornisce e cuoce, ed è proprio nella vulcanica lotta tra gli elementi che Andrea Viviani imprime la superficie delle opere con effetti cromatici e riflessi opalescenti e traslucidi, segni e striature, grafie, nodi e ramature dall’oro al rosso-bruno e dal celeste al viola. Nell’attenzione alla natura Andrea Viviani fa della propria intuizione e dell’osservazione all’ambiente che lo circonda, il centro di una pratica d’indagine sul mondo poetica e profonda, che sa comprendere anche le leggi del caos, dell’instabilità, dell’imprevedibile e dell’irregolare.

fonte e maggiori informazioni: http://www.museivillatorlonia.it/mostre_ed_eventi/mostre/andrea_viviani_ritmi_instabili

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.